Serie A Juve, bianconeri a caccia del record: 15 successi di seguito in casa

TORIJuve-Amburgo8990-2NO – Per puntare al record delle 15 vittorie consecutive in casa, Antonio Conte riparte da Carlos Tevez. «Il ginocchio mi fa un po’, male,350-001 ma non c’è problema», ha detto l’Apache a Catania dopo aver dato 3 punti ai bianconeri. Così la pensa anche il tecnico, che contro un Parma imbattuto in campionato dal 2 novembre (toh, Parma-Juve 0-1), chiede un sacrificio al sudamericano. Un habitué dello Stadium, avendo giocato tutte le gare interne della Juve. E tutte dal primo minuto eccezion fatta per la sfida contro il Chievo: nella quale è entrato negli ultimi 20’. Dentro Tevez, dentro pure Fernando Llorente. Che resta la spalla ideale dell’argentino, ma che sotto porta non timbra dal 2 marzo (gol importantissimo, comunque: il primo a un Milan che stava mettendo sotto i bianconeri). Salvo colpi di scena il ballottaggio con Daniel Osvaldo è quindi vinto dallo spagnolo. Mentre l’oriundo ex Southampton siederà in una panchina che, tra le alternative per l’attacco, avrà anche Mirko Vucinic e Fabio Quagliarella. Non rientra nell’elenco dei convocati Sebastian Giovinco. Il fantasista, nonostante abbia giocato qualche minuto in Sicilia, viene risparmiato da Conte in vista dei350-018 successivi impegni contro Napoli (domenica) e Lione (giovedì). Appare trascurabile il leggero fastidio che ha accusato ieri.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.