Conte: Che orgoglio, spero che tutta Italia sia felice

fotoIl tecnico della Juve: «Non raggiungevamo un traguardo del genere da più di 10 anni: ora dobbiamo rimanere con i piedi per terra».         TORINO – Antonio Conte commenta così la qualificazione della Juve alle semifinali di Europa League: «A questo livello incontri squadre ben messe in campo: non è che perché ti chiami Juventus ti trovi i tappeti rossi o puoi pensare di vincere sempre – dice ai microfoni di Premium Calcio – Chi pensa che sia facile andare in finale solo perché siamo la Juventus sbaglia: dobbiamo avere ben chiari questi concetti. La Juventus non raggiungeva un traguardo del genere da più di 10 anni, è un grande orgoglio per me. I tifosi si aspettano la doppietta? Se fosse per me avrei vinto la Champions League: dobbiamo rimanere con i piedi per terra. Questa è una squadra che in Europa negli ultimi anni ha fatto fatica e questo il tifoso lo deve ricordare. Ricordando il passato si è sempre più forti, nel presente e per il futuro. Ci auguriamo che tutta l’Italia sia contenta: è una responsabilità e una soddisfazione essere rimasti gli ultimi»

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *