Insistono: «Uefa tifa Juve, questo non è calcio»

Torino vs JuventusTORINO – (e.e.) Archiviato il caso Perez-Chiellini con un nulla di fatto, il Benfica insiste. La sfida con la Juventus non sarà solo una questione di pallone, secondo i portoghesi. «Temo varie cose in questo gioco – dice il vice presidente Silvio Cervan -. Il calcio in quanto sport è bello se giocato dentro le quattro linee laterali, ma se percepiamo che si va oltre e che comandano altri interessi allora non vale la pena giocare». Un durissimo attacco preventivo. «Non ho dubbi che l’Uefa, anche per interessi commerciali, amerebbe che la Juventus andasse in finale, vincesse e così nell’albo d’oro finisse un club di peso e tradizione, anche per la Supercoppa di Cardiff. Ma il Benfica è un grande club, è sesto nel ranking europeo. Il nostro allenatore possiede argomenti validi per giocare e far segnare e non lasciare che decida la Juventus. Siamo a Torino per tentare di tornarci un’altra volta». Il 14 maggio… La Juve, ovvio, non sarà d’accordo e parlerà sul campo.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *