Buffon: «Juve non umiliata. Complimenti al Benfica»

S5TORINO – (e.e.) «Nessun dramma, abbiamo in mano il futuro», è la sintesi di Gigi Buffon, capitano della Juventus, che ai microfoni di Sky torna sull’eliminazione dall’Europa League di giovedì sera. «Sono state due sfide equilibrate. Ai punti probabilmente avremmo anche meritato qualcosina in più noi. I dettagli hanno fatto la differenza e in queste gare puoi vincere o, come nel nostro caso, puoi perdere. Non siamo stati umiliati o ridimensionati, abbiamo giocato alla pari. Bravi loro a passare, ma non ci hanno annichiliti. Contro una squadra che a livello europeo, che se non sbaglio nel ranking occupa la sesta posizione, abbiamo giocato alla pari, abbiamo fatto la nostra partita. Complimenti ai portoghesi per il passaggio del turno. Dalla nostra, però, c’è il futuro e il nuovo salto in Europa».

 

GRAZIE TEVEZ «In questo campionato secondo me siamo stati ancora più bravi di quello precedente. Anche perché c’è stata una squadra sorprendente come la Roma, un po’ come potevamo essere noi l’anno del primo scudetto. Se noi fossimo stati un pochino più superficiali e avessimo dato retta ai messaggi che pervenivano dall’esterno, cioè quelli che dicevano dieci o dodici giornate fa che avevamo già vinto il campionato, ora staremmo magari parlando di una debacle inaspettata. Una partita importante credo sia stata all’inizio, quella con il Verona in casa: abbiamo avuto la forza di imporci. E il grande merito va dato alla rabbia agonistica e alla rabbia di vincere di Carlitos Tevez. Siamo riusciti a riprendere la gara e a vincere. Però, lì si sono di nuovo intravisti dei segnali di risveglio e di veemenza quelli che dovevamo dare dopo un inizio soporifero». Ora, contro l’Atalanta, l’occasione di festeggiare lo scudetto numero 32, il terzo consecutivo dell’era Conte. Roba da passare alla storia, eh.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *