Juve, botte con l’Arsenal per Vermaelen e Morata

TORINO – (f.r.) Che alla Juventus piacesse la Liga, s’era capito: nel mirino, in primis, ci sono Sanchez del Barcellona; Marcelo e Morata del Real Madrid. Ma non è soltanto verso la Spagna che guardano – o sono costretti a guardare – i vertici del club di corso Galileo Ferraris. Il mercato bianconero, infatti, è quantomai internazionale quest’anno. E le varie trattative, quelle più calde, si dipanano ora, più in particolare, tra Spagna e Inghilterra.
CANNONIERI Irrompe l’Arsenal, infatti, in maniera sempre più prepotente su Alvaro Morata. Negli ultimi giorni i londinesi stanno aumentando il grado di interesse.  Ragion per cui la Juventus comincia ad entrare nell’ordine di idee di provare ad affrettare i tempi. Forte com’è del sì del giocatore, Marotta non vuole rischiare brutte sorprese in extremis. In casa Juve, c’è ancora ottimismo. L’Arsenal, però, non è soltanto un rivale. Ma anche un potenziale compagno d’affari: tra i nomi più graditi a Conte per rinforzare la difesa nell’ottica del nuovo 4-3-3 spicca infatti Thomas Vermaelen, centro-sinistro appunto in forza ai Gunners. Occhio, però, alla concorrenza della Roma.
POLPO UNITED Ancora una news d’Oltremanica, clamorosa: il Manchester United vorrebbe riportare alla base Paul Pogba, eventuale figliol prodigo. Al varo un piano per offrire alla Juve 74 milioni di euro. Ventiquattro in più di quelli appena rifiutati da Marotta al Psg.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *