Juve, adesso è ufficiale il ritiro a porte chiuse

TORINO – Se n’era già parlato nei giorni scorsi, ora purtroppo è ufficiale: il ritiro estivo della Juve sarà a porte chiuse, blindato. E lo sarà per ragioni di sicurezza,  come spiega la società nel seguente comunicato: «Per ragioni di sicurezza, le sedute dei bianconeri si terranno a porte chiuse: le strutture ricettive della zona adiacente lo Juventus Center infatti, non permetterebbero di gestire l’imponente numero di tifosi che negli anni passati ha seguito la preparazione estiva». Il ritiro avrà inizio a Vinovo lunedi, senza i giocatori impegnati con le nazionali, che raggiungeranno il resto del gruppo il 20 luglio. Poi la Juve inizierà con gli impegni ufficiali, a partire dall’amichevole di Cesena del 30, a seguire la tournèe in Indonesia, Australia e Singapore.

 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *