Morata è sbarcato a Torino: «Juve, sono felice»

TORINO – Alvaro Morata è sbarcato a Torino. Un volo privato lo ha portato da Madrid a Caselle, dove è atterrato intorno alle undici.  «Saluto tutti i tifosi juventini, sono molto contento di essere alla Juventus. Domani sosterrò le viste mediche, non vedo l’ora di mettermi a disposizione del nuovo allenatore. Sono sicuro che ci divertiremo», le sue prime parole da bianconero. Ad accoglierlo alla sezione dei voli privati di Caselle, una trentina di tifosi, che hanno potuto ammirare anche la bellissima fidanzata Maria Pombo che lo accompagnava.

FINALMENTE – Sono state 24 ore concitate per il ventunenne nuovo attaccante bianconero che era rimasto turbato dalle dimissioni di Conte. Nella notte fra giovedì e venerdì, prima una telefonata di Allegri, poi un lungo summit con il suo agente spagnolo Lopez e l’architetto dell’operazione Giuseppe Bozzo, hanno sciolto gli ultimi dubbi. E così Morata ha dato il suo ultimo sì e dopo aver firmato tutte le carte con il Real, si è imbarcato sul volo organizzato dalla Juventus per portarlo subito a Torino.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *