La Juve aspetta Eto’o che segna e rischia il carcere

TORINO – La Juventus aspetta la risposta di Samuel Eto’o che nel frattempo rischierebbe addirittura il carcere. Sì, l’attaccante, svincolato, secondo quanto scrive Th Sun, è accusato di aver pubblicato foto di nudo dell’ex fidanzata Helene Nathalie Koah sui social network (un’altra fonte dice invece che sia stato Fally Ipupa, cantante congolese che ha rapporti con la Koah). La donna, una hostess camerunese, ha denunciato Eto’o per «oltraggio al pudore, pubblicazioni oscene, minacce e false dichiarazioni».  Un avvocato della ragazza, della ragazza, Jean Moise Abah Fouda, ha spiegato che «le indagini sono in corso e sono in uno stato sufficientemente avanzato. Un team di esperti informatici è al lavoro per determinare l’origine e l’appartenenza di queste foto, ma la nostra cliente ci ha assicurato che l’unica persona a possedere tali file è senza dubbio Samuel Eto’o». Helene gestiva anche una fondazione nella quale Eto’o le avrebbe investito 300.000 euro, operazione chiusa con una denuncia da parte del camerunese. Così, adesso, non c’è solo il mercato a tirare in ballo l’ex interista… Il quale, in serata, ha partecipato alla gara di addio di Deco (Porto-Barcellona, presente anche Messi) e ha pure segnato (4-4 il risultato).

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *