Juve, riscatto e Ziegler chiavi per Chicharito e Manolas

TORINO – All’assalto di Kostas Manolas, 23 anni, centrale dell’Olympiakos e della Nazionale greca. Un tipo tosto, duro, quello che ci vuole sia per il campionato sia per la Champions. Su di lui c’è anche la Roma che se dovesse vendere Benatia avrebbe i contanti per soddisfare i greci che chiedono quindici milioni. Ma Beppe Marotta ha un’idea delle sue. Quindici giorni fa proprio l’Olympiakos ha bussato per Ziegler ma non ha trovato l’accordo. Ora l’amministratore delegato bianconero può offrire lo svizzero come contropartita tecnica assieme a Motta. Più ovviamente una manciata di milioni da pagare tra un anno. Nelle prossime ore, tramite procuratori, la proposta dei campioni d’Italia sarà spedita ad Atene. I bianconeri seguono sempre con attenzione il giovane colombiano Balanta del River Plate e, guarda caso, su di lui c’è pure la Roma. Buone nuove, invece, per quanto riguarda l’attacco. Il Manchester United per dare in prestito Chicharito Hernandez pretende che il prestito oneroso si trasformi, tra dodici mesi, in obbligo di riscatto per sette milioni. Una proposta che Marotta potrebbe accettare. Per ora ne stanno parlando i procuratori ma è possibile che presto i dirigenti bianconeri raggiungano l’Old Trafford di Manchester per intavolare la trattativa. Lavezzi e Jovetic restano sempre tra gli obiettivi ma il PSG e il Manchester City per ora non vogliono sentir parlare di prestito. Anzi, sparano forte. Meglio volare a Manchester, allora.TuttoSport

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *