«City-Arsenal-United: 70 mln per Falcao»

TORINO – Settanta milioni per Falcao. Questa l’offerta del Manchester City, secondo quanto trapela dall’Inghilterra, per assicurarsi il cartellino dell’attaccante e far partire una corsa contro il tempo per rientrare nei limiti che il fair play finanziario della Uefa ha imposto ai Citizens lo scorso anno. El Tigre sempre più vicino alla Premier League, ma a Manchester ora il problema sono le cessioni: in partenza, e rapidamente, Negredo (al Valencia, con il quale c’è già l’accordo per il prestito con diritto di riscatto obbligatorio ad una cifra vicina ai 25 milioni), Nastasic, Richards e Sinclair per abbattere il monte ingaggi e ricavare almeno altri trenta, trentacinque milioni da versare nelle casse del Monaco.

SPUNTA LO UNITED, L’ARSENAL PAREGGIA L’OFFERTA – Intanto da Montecarlo l’ultima indiscrezione: anche il Manchester United si unisce alla corsa al bomber, dopo aver ceduto Hernandez al Real Madrid. Contatti avviati con l’agente del giocatore Jorge Mendes e offerta al Monaco. Ma a irrompere ora è anche l’Arsenal, in un’asta incredibile che scatena ogni tipo di retroscena: anche i Gunners avrebbero appena pareggiato l’offerta di 70 milioni al Monaco per il cartellino

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *