Juve, multa in arrivo: cori contro i napoletani dalla curva

TORINO -TuttoSport… Se non fossero stati depenalizzati con l’inizio del nuovo campionato, i cori territoriali colpirebbero ancora. Dopo l’ammonimento arrivato a seguito degli slogan che si sono levati dalla tifoseria juventina in occasione della partita contro il Chievo Verona, anche ieri sera allo Stadium contro l’Udinese di Stramaccioni si sono sentiti cori che già in passato avevano causato problemi. «Lavali col fuoco» e «Noi non siamo napoletani» sono stata l’unica nota stonata di una serata carica di adrenalina arrivata dagli spalti, gremiti come al solito per l’imperdibile esordio casalingo della Juve. Una recidività che l’anno scorso sarebbe costata la chiusura della Curva Sud per due turni, e che quest’anno verrà sanzionata con una “semplice” multa ai danni della società, che comunque ha sempre cercato di trasmettere valori di rispetto dentro e fuori dal campo. Per la Juve arriverà quindi la seconda multa di seguito in quest’inizio di campionato un po’ “polemico”.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *