Juve-Malmoe con Tevez-Llorente, ma occhio alla furia Morata

TORINO – Barzagli non c’è, ma ci sarà con il Milan. Il difensore esce dalla lista dei convocati per la partita della Juventus di domani sera contro il Malmoe, ma solo per consentirgli di recuperare in vista della sfida di sabato a San Siro. Nessun problema, insomma, sul suo recupero, ma domani sarebbe andato in panchina e quindi Allegri ha preferito riservargli un’ulteriore giornata di allenamento a Vinovo.

DIFESA A TRE – Al suo posto ci sarà Caceres, che finora si è disimpegnato benissimo, insieme a Bonucci e Chiellini. la difesa, infatti, dovrebbe essere schierata a tre, come nelle prime due uscite ufficiali della Juventus di Allegri. Non sembra infatti maturo il passaggio alla difesa a quattro, almeno dal primo minuto.

OCCHIO A MORATA – Il 3-5-2 di Coppa ricalcherà a grandi linee quello che ha battuto l’Udinese. Lichtsteiner e Evra saranno sulle fasce, mentre in mezzo ci saranno Asamoah, che torna a fare l’interno come ai tempi dell’Udinese, Marchisio ormai a suo agio nel ruolo di Pirlo, e Pogba. In attacco Pirlo e Llorente, ma attenzione a Coman che smania dalla panchina e probabilmente avrà un minutaggio maggiore rispetto a quello concessogli on l’Udinese (4 minuti in cui ha conquistato il popolo bianconero). L’ex Real potrebbe giocare un tempo o almeno l’ultima mezzora e anche Coman, il baby prodigio è pronto a darei suo contributo.

ECCO I CONVOCATI – Ecco la lista dei giocatori chiamati da Massimiliano Allegri:
1 Buffon
2 Romulo
3 Chiellini
4 Caceres
5 Ogbonna
6 Pogba
7 Pepe
8 Marchisio
9 Morata
10 Tevez
11 Coman
12 Giovinco
14 Llorente
19 Bonucci
20 Padoin
22 Asamoah
26 Lichtsteiner
30 Storari
33 Evra
34 Rubinho
38 Mattiello

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *