Juve, Barzagli c’è: in panchina contro il Milan

Prove tattiche, a Vinovo, in ottica Milan-Juve. Prove intense, molto. Ma non non risolutrici. Massimiliano Allegri conserva ancora alcuni dubbi di formazione. Per una volta, finalmente, dettati per lo più dall’imbarazzo della scelta. Arturo Vidal, infatti, continua a migliorare e vi sono ottime probabilità che possa essere convocato. Addirittura schierato sin dal 1’, anche se al momento lo staff tecnico non ha sciolto le ultime riserve. Pereyra resta in allarme. Anzi, al momento resta favorito in una linea a 5 di mediana completata da Pogba e Marchisio al centro, con Asamoah (in vantaggio su Evra) e Lichtsteiner in corsia. Fase di recupero quasi completata anche per Andrea Barzagli: convocazione certa (come già accaduto contro l’Udinese), titolarità improbabile. Spazio invece a Caceres, Bonucci e Chiellini. Ma non è escluso che, alla bisogna, il centrale possa finalmente fare il suo debutto stagionale e disputare il suo primo spezzone di gara. Quanto all’attacco, infine, solito tandem Tevez-Llorente. Con Morata pronto a subentrare

 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *