Allegri: «Voglio un grande Vidal e una Juve tosta»

ATENE – L’esame Olympiacos è alle porte. Massimiliano Allegri presenta la sfida di domani con i greci, valida per la terza giornata della fase a gironi di Champions League. Dopo la vittoria all’esordio contro il Malmoe e la sconfitta a Madrid con l’Atletico, per la Juve è l’ora di affrontare un’altra trasferta “calda”, ad Atene, contro la squadra allenata da Michel.

Rileggi il LIVE

18.56 – I tifosi greci sono bollenti.
“Sì, è normale, i tifosi greci saranno caldi. Ma in campo entrano i giocatori, non i tifosi. I miei dovranno fare una bella gara, tosta sotto il punto di vista fisico, ma soprattutto tecnico. E giocare serenamente, anche se dagli spalti faranno un grande tifo”.

18.53 – Michel ha detto che ha una predilezione per Morata.
“E’ un giovane di grandi qualità, Ha grandissime prospettive. Gioca lui o Llorente, vedremo. E’ cresciuto molto, si era fatto male, deve ambientarsi ma ora sta bene anche lui. L’importante sul campo sarà non perdere la lucidità per recuperare un eventuale svantaggio o gestire bene un gol di vantaggio, nel caso. Indipendentemente da chi giocherà”.

18.51 – Il ricordo di Istanbul crea motivazioni in più?
“A prescindere dall’anno scorso, domani non possiamo assolutamente sbagliare. Le motivazioni sono grandi e le dà la Champions”.

18.49 – Sarà una partita già decisiva?
“Decisiva no, ma importante sì, E’ come uno scontro diretto ad eliminazione le prossime due gare con i greci. Bisogna fare più punti che si può. Serve una partita giusta sotto tutti i punti di vista”.

18.47 – Cosa pensa dell’Olympiacos?
“Ho grande rispetto dell’Olympiacos. Ha battuto l’Atletico, ha un ottimo tecnico che ha portato la mentalità spagnola, ha giocatori di ottime qualità, sarà difficile per noi ma anche per loro. Dovremo avere grande intensità per limitare le loro caratteristiche migliori”.

18.46 – Vidal come sta?
“Decisamente meglio. E’ normale che sia migliorata la sua condizione fisica in questi giorni. Spero di vedere un ottimo Vidal, domani sera”.

18.45 – Pogba non è sicuro?
“Ne ho nominati alcuni, gli altri sono tutti in ballo. Pobga, Marchisio, Pirlo… Vedremo. Ho delle scelte da fare, dovrò decidere”.

18.44 – Allegri, chi gioca?
“Quelli che sono venuti ad Atene stanno bene tutti. Di sicuro giocano Tevez, Buffon, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner Vidal e Tevez. Gli altri li deciderò in extremis”.

 

 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.