Juve, il nuovo Tevez? Sarebbe quel Dybala…

TORINO – (e.e.) Un altro Tevez, o magari l’erede di Carlos Tevez. Tutto questo e anche altro sarebbe Paulo Dybala, scatenato attaccante del Palermo.

Pensando al futuro, la Juventus potrebbe provarci, non foss’altro che ormai è tardi perché il ragazzo costa 40 milioni. Cifra che l’Arsenal sarebbe disposta a mettere sul piatto per portarlo a Londra. E così Zamparini si frega le mani. Il ventunenne è sbocciato e nella giornata dei gol argentini (a segno anche l’Apache, Higuain, Icardi, Maxi Moralez, Munoz), è lui che si becca la ribalta internazionale.  «Io sono tranquillo perché le cose stanno andando bene. Non mi posso rilassare e devo continuare su questa strada. Tutto ciò di cui si parla in chiave mercato è una conseguenza delle mie prestazioni. Questo vuol dire che dovrò continuare a giocare così, perché, ripeto, è questa la strada giusta. Il mio traguardo è questo, lavorare giorno dopo giorno per arrivare il più in alto possibile. Uno dei sogni che ho è di giocare con Messi, perché per me è il migliore di tutti e lo sarà sempre. Spero di avere la chance di giocare con lui, vada come vada. Quelle sulla Nazionale Italiana sono state solamente voci. Il mio sogno è di giocare con l’Argentina. So di essere giovane, ho 21 anni e il mio obiettivo è di stare lì, in questa rosa. So che non è facile per gli attaccanti che ci sono, però lotterò e darò il massimo nel mio club per mettermi addosso un giorno la maglia dell’Argentina. E del mercato, comunque, si occupano il mio procuratore e il presidente».

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.