Serie A: pure Allegri è da record. Punta la Juventus di Capello

TORINO – Premessa doverosa: ciò che segue è un giochino, frutto di semplici calcoli aritmetici, senza nutrire il bisogno di caldeggiare ulteriormente le motivazioni dei protagonisti sulla scena, né tantomeno di stimolare il desiderio di adottare una “strumentazione” antisfiga qualsiasi, da parte dei giocatori o dei tifosi coinvolti. Però i numeri sono numeri, e dunque, liofilizzando il concetto: se la prima Juven tus del nuovo corso dettato da Massimiliano Allegri conquistasse gli stessi punti del girone di andata (46) nel ritorno, agguanterebbe quota 92.

OVER THE  TOP – Niente male, si direbbe, anche perché non si tratterebbe di una cifra banale. Prima di quel traguardo si sono fermati in tanti, nell’era dei tre punti a vittoria e con 38 giornate in calendario, mentre soltanto in due hanno superato la soglia con una qual certa soddisfazione: l’Inter di Roberto Mancini nella versione del torneo 2006-07, quella senza i bianconeri e che sembrava irraggiungibile (con tutte le polemiche assortite del caso), e la straordinaria Juventus forgiata da Antonio Conte nella terza versione del suo “mandato” in panchina. I nerazzurri si fermarono a 97, Carlitos Tevez e soci non solo scavalcarono l’acerrimo nemico, ma superarono l’Everest dei 100 punti in scioltezza: 102 e tanti auguri di buone vacanze estive alla concorrenza. Novantadue lunghezze per la Juve attuale, reduce dal patatrac di metà luglio: roba che, per i nostalgici del tecnico leccese o già solo per chi allora si era fatto cogliere da una fortissima “depressione post-abbandono”, verrebbe catalogata alla voce dei “deliri” di ogni genere. Ma pensateci bene: 14 vittorie, 4 pareggi e una sconfitta rappresentano un ruolino di marcia tutt’altro che inimitabile. E considerato il modo in cui è iniziato il girone di ritorno, col 2-0 al Chievo quale esito di una superiorità neppure troppo esibita sul prato della Stadium, si può dire che il cammino sia già cominciato.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.